Comprendere il fenomeno della radicalizzazione jihadista in Italia, esplorare le risorse ideologiche e finanziarie alla base di esso, offrire una descrizione dei profili degli individui radicalizzati, delle motivazioni alla base del loro processo di cambiamento e dei luoghi di proselitismo. È questa la sfida che la European Foundation for Democracy (EFD) e Nomos Centro Studi Parlamentari hanno raccolto nel pubblicare il report "Comprendere la radicalizzazione Jihadista: il caso Italia"; uno studio che si propone di dare un contributo alla comprensione del fenomeno della radicalizzazione jihadista nel nostro Paese.

La ricerca alla base di questo lavoro ha focalizzato la sua attenzione sul profilo di 54 individui nei cui confronti sono stati attivati procedimenti giudiziari, di natura penale, in Italia per reati legati al terrorismo di matrice jhadista dal 2004 al 2018. Il testo propone una lettura antropologica dei dati ricavati. 

La European Foundation for Democracy (EFD) è un'organizzazione con sede a Bruxelles che, dal 2005, lavora a stretto contatto con la società civile, il mondo politico, il settore accademico e altre parti interessate. La sua attenzione si concentra su tutte le forme di radicalizzazione che possono condurre all'estremismo violento. È attiva anche in Italia dove gestisce progetti di ricerca sul fenomeno dell'estremismo violento e corsi di formazione sul tema della prevenzione della radicalizzazione a scuola, nelle comunità e nelle aziende.

Nomos Centro Studi Parlamentari, che ha collaborato alla realizzazione del report, si occupa di relazioni istituzionali dal 1993 ed elabora studi, analisi e strategie per le aziende, enti e associazioni. Le differenti sensibilità dei suoi professionisti, provenienti da esperienze maturate nelle istituzioni, nella comunicazione aziendale e politica e nel giornalismo sono in grado di assicurare una informazione tempestiva sulle evoluzioni politico-legislative grazie a una attenta e minuziosa attività di monitoraggio dei processi e dei centri decisionali.

Il report verrà presentato a Roma giovedì 28 Novembre 2019 dalle 14.00 alle 18.00 presso la Biblioteca della Camera – Sala del Refettorio in via del Seminario, 76.

Per informazioni sull'evento e per iscriversi clicca qui



SEGUICI SU TELEGRAM

icon-telegram.png

Nomos Centro Studi Parlamentari è una delle principali realtà italiane nel settore delle Relazioni IstituzionaliPublic Affairs, Lobbying e Monitoraggio Legislativo e Parlamentare 

Se vuoi conoscere in tempo reale tutto il monitoraggio parlamentare senza perderti nessun nostro aggiornamento seguici sul nostro canale Telegram