L’Ufficio Valutazione Impatto del Senato ha pubblicato un dossier, curato in collaborazione con il Ministero dell’ambiente, relativo al quadro nazionale delle tasse ambientali in Italia.

La fiscalità ambientale italiana è coerente con il principio “Chi inquina paga” che informa la legislazione europea? 

Ci sono margini per una riforma della fiscalità ambientale, all’insegna di una maggior equità e trasparenza? 

Nel dossier, i costi esterni ambientali generati da ciascun settore dell’economia nazionale sono confrontati con l’ammontare complessivo delle imposte ambientali pagate dal settore (accise sui prodotti energetici, imposte sui veicoli, tasse sul rumore e altre imposte su inquinamento e risorse naturali) e, a seguire, anche con l’ammontare delle agevolazioni fiscali e di altri sussidi dannosi per l’ambiente che vanno a beneficio dello stesso settore, allo scopo di formulare un’ipotesi complessiva di riforma della fiscalità ambientale.

L’Ufficio Valutazione Impatto del Senato ha l'obiettivo di diffondere, sviluppare e potenziare la "cultura della valutazione" dentro il perimetro istituzionale. Realizza analisi d'impatto e di valutazione delle politiche pubbliche. 

E' presieduto dal Presidente Pietro Grasso. Le sue analisi sono basate su riscontri fattuali dei rischi, dei costi-benefici, dei costi-efficacia delle politiche pubbliche, e rispondono a criteri di validità, concretezza, competenza, imparzialità, trasparenza, chiarezza e comprensibilità. Sono realizzate da un Gruppo di lavoro in analisi e valutazione delle politiche pubbliche, composto da personale del Senato competente ed esperto, e da collaboratori che appartengono a istituzioni note e apprezzate.

Scarica il dossier

Dossier Chi inquina paga (UVI Senato 14 dicmbre 2017)

Scarica il focus

Focus Chi inquina paga (UVI Senato 14 dicembre 2017)

 

 



SEGUICI SU TELEGRAM

icon-telegram.png

Nomos Centro Studi Parlamentari è una delle principali realtà italiane nel settore delle Relazioni IstituzionaliPublic Affairs, Lobbying e Monitoraggio Legislativo e Parlamentare 

Se vuoi conoscere in tempo reale tutto il monitoraggio parlamentare senza perderti nessun nostro aggiornamento seguici sul nostro canale Telegram