Chiuso il capitolo dello spoils system, il Governo dovrà affrontare la delicata situazione legata ai rinnovi, in programma fra aprile e giugno, dei CdA delle società a partecipazione pubblica scaduti il 31 dicembre 2022. È infatti l’esecutivo a dover indicare chi ne ricoprirà le cariche apicali, quali quelle di presidente e di amministratore delegato, nonché chi saranno i nuovi componenti del consiglio di amministrazione. Si tratta di nomine di particolare rilevanza per il Governo, alla luce del ruolo chiave giocato da queste società nella definizione delle politiche economiche e industriali del Paese.

Per l’occasione, Nomos Centro Studi Parlamentari ha realizzato uno speciale sui rinnovi delle società partecipate con relative schede di approfondimento.

Scarica lo speciale

I rinnovi nelle partecipate_le schede di approfondimento - 25 gennaio 2023



Compila il form e ricevi i nostri Speciali via mail

Lasciaci i tuoi dati per ricevere gratuitamente, via mail, i nostri speciali con analisi politiche, economiche e di scenario con approfondimenti regionali.
Accetto i Termini di Utilizzo e la Privacy policy

Seguici su Telegram

icon-telegram.png

Nomos Centro Studi Parlamentari è una delle principali realtà italiane nel settore delle Relazioni IstituzionaliPublic Affairs, Lobbying e Monitoraggio Legislativo e Parlamentare 

Se vuoi conoscere in tempo reale tutto il monitoraggio parlamentare senza perderti nessun nostro aggiornamento seguici sul nostro canale Telegram

 

 

 

 

Prodotti editoriali

Settimana in Parlamento
La settimana Politica
La Settimana Economica