La Conferenza Stato-Regioni, presieduta dal Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Boccia, ha esaminato i seguenti punti all’ordine del giorno con gli esiti indicati: 

Approvazione del report e del verbale della seduta del 9 febbraio 2021.APPROVATI 

Intesa, ai sensi dell’articolo 8, comma 6, della legge 5 giugno 2003, n.131, sul riparto tra le Regioni a Statuto ordinario della riduzione della disponibilità del Fondo di sviluppo e coesione sulla programmazione 2007-2013di cui all’intesa sancita dalla Conferenza Stato-Regioni nella seduta del 29 maggio 2014 (Atto rep. n. 65/CSR). SANCITA INTESA

Intesa, ai sensi dell’articolo 8, comma 6, della legge 5 giugno 2003, n.131, sulla modifica della tabella recante il riparto tra le Regioni a Statuto ordinario della riduzione della disponibilità del Fondo di sviluppo e coesione sulla programmazione 2014-2020 di cui all’intesa sancita dalla Conferenza Stato-Regioni nella seduta dell’11 febbraio 2016 (Atto rep. n. 21/CSR).  SANCITA INTESA

Parere, ai sensi dell’articolo 16, comma 3-bis, del decreto legislativo 15 dicembre 1997, n. 446 e successive modificazioni, sullo schema di decreto del Ministero dell’economia e delle finanze recante: “Individuazione e modalità di invio al Ministero dell’economia e delle finanze dei dati rilevanti ai fini della determinazione dell’imposta regionale sulle attività produttive - IRAP”. PARERE RESO

Acquisizione della designazione, ai sensi dell’articolo 2, comma 1, lettera d), del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, dei rappresentanti nel Nucleo di consulenza per l’Attuazione delle linee guida per la Regolazione dei Servizi di pubblica utilità (NARS).       DESIGNAZIONI ACQUISITE

Accordo, ai sensi dell’articolo 2, comma 1-bis, del decreto legislativo 9 novembre 2007, n. 208, così come aggiunto dall’articolo 1, comma 1, lett. b), del decreto legislativo 19 marzo 2018, n. 19, tra il Governo, le Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano, concernente “Aggiornamento e revisione dell’Accordo Stato-Regioni 16 dicembre 2010 (rep. atti n. 242/CSR) sui requisiti minimi organizzativi, strutturali e tecnologici dei servizi trasfusionali e delle Unità di raccolta del sangue e degli emocomponenti e sul modello per le visite di verifica”. SANCITO ACCORDO

Accordo, ai sensi dell’articolo 4, comma 1, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sul documento “Accreditamento della Rete di Terapia del dolore e Cure Palliative Pediatriche, ai sensi della legge 15 marzo 2010, n. 38”. SANCITO ACCORDO 

Intesa, ai sensi dell’articolo 53, comma 3, del decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117, sullo schema di decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali di riparto delle risorse per la gestione degli Uffici del Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS) per le annualità 2019-2020. SANCITA INTESA

Intesa, ai sensi dell’articolo 8, comma 6, della legge 5 giugno 2003, n. 131, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sulla proroga di un anno del documento recante “Piano Nazionale di Contrasto dell’Antimicrobico-Resistenza (PNCAR) 2017-2020”. SANCITA INTESA

Intesa, ai sensi dell’articolo 27 del decreto legislativo 6 maggio 2011, n. 68, sugli esiti inerenti l’applicazione della metodologia di cui alla delibera del Consiglio dei Ministri dell’11 dicembre 2012 recante “Definizione dei criteri di qualità dei servizi erogati, appropriatezza ed efficienza per la scelta delle regioni di riferimento ai fini della determinazione dei costi e fabbisogni standard nel settore sanitario” per l’anno 2021. RINVIO 

Intesa, ai sensi dell’articolo 8, comma 6, della legge 5 giugno 2003, n. 131tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano sulla proroga del “Piano nazionale della prevenzione vaccinale PNPV 2017-2019”.  SANCITA INTESA

Intesa, ai sensi dell’articolo 8, comma 6, della legge 5 giugno 2003, n. 131, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano concernente le Linee guida in materia di igiene delle carni di selvaggina selvaticaSANCITA INTESA 

Intesa, ai sensi dell’articolo 2-ter del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 115 e s.m., sulla conferma, da parte del Ministro della salute, del dott. Domenico Mantoan quale Direttore generale dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali – AgenasSANCITA INTESA

Parere, ai sensi dell’articolo 48, comma 4, lettera a), del decreto-legge 30 settembre 2003, n. 269, convertito in legge, con modificazioni, dall’articolo 1, della legge 24 novembre 2003, n. 326, sulla conferma, da parte del Ministro della salute, del dott. Nicola Magrini quale Direttore generale dell’Agenzia Italiana del FarmacoPARERE RESO

Parere, ai sensi dell’articolo 2, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sullo schema di decreto legislativo recante disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni di cui al Regolamento (UE) 2017/852 del Parlamento europeo e del Consiglio del 17 maggio 2017, sul mercurio. (DAGL - GIUSTIZIA -SALUTE) PARERE RESO

Parere, ai sensi dell’articolo 48, comma 5, lettera h), del decreto-legge 30 settembre 2003, n. 269, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 novembre 2003, n. 326, sulla revisione del Programma di attività dell’Agenzia Italiana del Farmaco per l’anno 2020.      PARERE RESO

Designazione, ai sensi dell’articolo 9, comma 8, del Decreto del Presidente della Repubblica 28 marzo 2013, n. 44, di tre esperti della Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano in seno al Comitato scientifico permanente del Centro nazionale per la prevenzione ed il controllo delle malattie (CCM). DESIGNAZIONI ACQUISITE 

Approvazione, ai sensi dell’articolo 14, comma 5, del decreto-legge 13 settembre 2012, n. 158, convertito, con modificazioni, dalla legge 8 novembre 2012, n. 189, del progetto interregionale proposto dal Ministro della salute, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, per il finanziamento dell’attività, per l’anno 2020, dell’Istituto nazionale per la promozione della salute delle popolazioni migranti ed il contrasto delle malattie della povertà (INMP). APPROVATO

Intesa, ai sensi dell’articolo 1, comma 866, della legge 28 dicembre 2015, n. 208 e della Sentenza della Corte Costituzionale del 16 settembre 2016, n. 211, sullo schema di decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti che definisce modalità e procedure per l’impiego delle risorse destinate al rinnovo di materiale rotabile ferroviario utilizzato per servizi di trasporto delle Regioni a statuto ordinario e a statuto speciale. SANCITA INTESA

Designazione, ai sensi dell’articolo 1, comma 48, lettera a), della legge 27 dicembre 2013, n. 147, di un rappresentante nel Consiglio di gestione del Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese.  DESIGNAZIONE ACQUISITA

Intesa, ai sensi dell’articolo 8, comma 6, della legge 5 giugno 2003, n. 131, tra il Governo, le Regioni e le Provincie autonome di Trento e Bolzano sullo schema di decreto del Ministro per i beni e le attività culturali recante Procedura per l'individuazione dei soggetti e dei relativi progetti da sostenere nel settore dei festival, dei cori, delle bande musicali e della musica jazz ai sensi dell’articolo 1, comma 114, della legge 30 dicembre 2020, n. 178. SANCITA INTESA 

Acquisizione della designazione, ai sensi dell’articolo 2, comma 1, lettera d) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n.281, in sostituzione di un componente in seno al consiglio di amministrazione del Consiglio nazionale delle ricerche (CNR) di cui all’articolo 7 dello statuto del Consiglio Nazionale Ricerche.  RINVIO 

Acquisizione della designazione, ai sensi dell’articolo 2, comma 1, lett. d), del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, di sei componenti regionali nel Tavolo ortofrutticolo nazionale, istituito con decreto del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali 6 marzo 2020, n. 2493.  DESIGNAZIONI ACQUISITE



Seguici su Telegram

icon-telegram.png

Nomos Centro Studi Parlamentari è una delle principali realtà italiane nel settore delle Relazioni IstituzionaliPublic Affairs, Lobbying e Monitoraggio Legislativo e Parlamentare 

Se vuoi conoscere in tempo reale tutto il monitoraggio parlamentare senza perderti nessun nostro aggiornamento seguici sul nostro canale Telegram