La Commissione Industria del Senato ha proseguito l'1 e il 2 luglio le audizioni informali nell’ambito dell’Affare assegnato sul settore dell'automotive italiano e sulle implicazioni in termini di competitività conseguenti alla transizione alla propulsione elettrica (Affare n. 396).  

Il 1 Luglio sono stati ascoltati:

  • rappresentanti di Toyota Motor Italia 
  • presidente di Federauto, Adolfo De Stefani Cosentino
  • rappresentanti di Transport&Environment (Veronica Aneris, Director Italy-T&E, e Luca Bonaccorsi, Director Sustainable Finance) 

Il 2 Luglio sono stati ascoltati:

  • rappresentanti di STMicroelectronics (ing. Marco Monti, presidente Automotive and discrete group) 
  • direttore generale di Elettricità Futura, Andrea Zaghi
  • rappresentanti dell’ISPRA

Scarica le memorie

https://www.nomoscsp.com/file/affare-automotive-e-transizione-alla-propulsione-elettrica/audizioni-affare-automotive-e-transizione-alla-propulsione-elettrica.html

 



SEGUICI SU TELEGRAM

icon-telegram.png

Nomos Centro Studi Parlamentari è una delle principali realtà italiane nel settore delle Relazioni IstituzionaliPublic Affairs, Lobbying e Monitoraggio Legislativo e Parlamentare 

Se vuoi conoscere in tempo reale tutto il monitoraggio parlamentare senza perderti nessun nostro aggiornamento seguici sul nostro canale Telegram

 

Naviga tra i documenti - Affare automotive e transizione alla propulsione elettrica