Con 154 voti favorevoli, 82 contrari e 12 astenuti, l’Aula della Camera ha approvato il 29 giugno, definitivamente, il ddl di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 4 maggio 2023, n. 48, recante misure urgenti per l'inclusione sociale e l'accesso al mondo del lavoro (AC. 1238, approvato dal Senato) (scade il 3 luglio), sul quale il Governo aveva posto la fiducia.

Prima del voto finale, la ministra del lavoro e delle politiche sociali Maria Teresa Bellucci ha accolto diversi ordini del giorno.

Il provvedimento sarà ora trasmesso alla GU per la pubblicazione.

Scarica il testo

AC.1238 DL Lavoro (testo)

Scarica gli odg accolti

AC.1238 DL Lavoro (odg)



Seguici su Whatsapp

icon-whatsapp.png

Nomos Centro Studi Parlamentari è una delle principali realtà italiane nel settore delle Relazioni IstituzionaliPublic Affairs, Lobbying e Monitoraggio Legislativo e Parlamentare 

Vuoi ricevere tutti i nostri aggiornamenti in tempo reale? Seguici sul nostro canale Whatsapp

Prodotti editoriali

Giornata Parlamentare
Settimana Economica