Con 168 voti favorevoli, 39 contrari e 55 astenuti, l’Aula della Camera ha approvato il 17 luglio, in prima lettura, il disegno di legge di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 29 maggio 2023, n. 57, recante misure urgenti per gli enti territoriali, nonché per garantire la tempestiva attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza e per il settore energetico (AC.1183-A) (scade il 28 luglio), sul quale il Governo aveva posto la questione di fiducia (fiducia rinnovata con 191 voti favorevoli, 108 contrari e 4 astenuti).

Parte di questo testo è disponibile solo per gli abbonati. Clicca qui per chiedere informazioni o per chiedere un periodo di prova

Scarica il testo 

AC.1183-A DL Rigassificatori (testo)

Scarica la sintesi

AC.1183-A DL Rigassificatori (sintesi)

 



Seguici su Whatsapp

icon-whatsapp.png

Nomos Centro Studi Parlamentari è una delle principali realtà italiane nel settore delle Relazioni IstituzionaliPublic Affairs, Lobbying e Monitoraggio Legislativo e Parlamentare 

Vuoi ricevere tutti i nostri aggiornamenti in tempo reale? Seguici sul nostro canale Whatsapp

Prodotti editoriali