Con 214 voti favorevoli e 149 contrari, l’Aula della Camera ha approvato il 10 settembre definitivamente il ddl di conversione in legge, con modificazioni, del ddl di conversione in legge del decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76, recante misure urgenti per la semplificazione e l'innovazione digitale (AC. 2648) (scade il 14 settembre) nel testo licenziato dal Senato, su cui il Governo aveva posto la questione di fiducia.

Il provvedimento verrà ora inviato alla GU per la pubblicazione.



SEGUICI SU TELEGRAM

icon-telegram.png

Nomos Centro Studi Parlamentari è una delle principali realtà italiane nel settore delle Relazioni IstituzionaliPublic Affairs, Lobbying e Monitoraggio Legislativo e Parlamentare 

Se vuoi conoscere in tempo reale tutto il monitoraggio parlamentare senza perderti nessun nostro aggiornamento seguici sul nostro canale Telegram

 

Le Elezioni Regionali del 2020

elezioni-regionali-new__.jpg

Naviga tra i documenti - DL Semplificazione