La Commissione Bilancio del Senato ha iniziato l'8 febbraio l’esame del ddl di conversione in legge del decreto-legge 27 gennaio 2022, n. 4, recantemisure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali, connesse all'emergenza da COVID-19, nonché per il contenimento degli effetti degli aumenti dei prezzi nel settore elettrico (AS. 2505) (scade il 28 marzo 2022).{user_group 10}

I relatori non sono stati ancora nominati ed è stato quindi il presidente Daniele Pesco (M5S) a illustrare i contenuti del provvedimento, che ha come obiettivo primario l’introduzione di nuovi sostegni alle attività maggiormente colpite dall’emergenza Covid e interventi per contrastare l’aumento del costo della bolletta energetica per le imprese.

Stanzia quindi circa 390 milioni per le misure di sostegno ad attività del commercio al dettaglio, del settore dell’intrattenimento e del tessile:

  • istituisce al Mise un "Fondo per il rilancio delle attività economiche di commercio al dettaglio" con una dotazione di 200 milioni per l'anno 2022. Per poter beneficiare dei contributi a fondo perduto le imprese devono presentare un ammontare di ricavi riferito al 2019 non superiore a 2 milioni e aver subito una riduzione del fatturato nel 2021 non inferiore al 30% rispetto al 2019;
  • estende al 2022 il Fondo per il sostegno delle attività economiche particolarmente colpite dall'emergenza epidemiologica, istituito dal DL 41 del 2021 (DL Sostegni), con uno stanziamento di 20 milioni da destinare ad interventi in favore dei parchi tematici, acquari, parchi geologici e giardini zoologici. Per i settori del wedding, intrattenimento e affini sono stanziati 40 milioni, mentre è incrementato di 30 milioni il fondo dedicato alle discoteche e sale da ballo;
  • estende il credito d'imposta del 30% sul valore delle rimanenze finali di magazzino delle attività manifatturiere e del commercio del settore tessile, della moda e degli accessori anche alle imprese che svolgono attività di commercio al dettaglio in esercizi specializzati di prodotti tessili, della moda, del calzaturiero e della pelletteria. Per la misura sono stanziati circa 100 milioni.

Introduce inoltre un pacchetto di misure per fronteggiare il caro energia:

  • 1,2 miliardi per annullare a tutte le imprese gli oneri di sistema nel primo trimestre del 2022. Riguarderà le attività che nei contratti impegnano potenza anche sopra i 16,5kW;
  • 540 milioni per contributi sotto forma di credito d’imposta pari al 20% delle spese elettriche (tutta la bolletta) per le imprese energivore, circa 3.800, che hanno subito incremento dei costi +30% rispetto al 2019;
  • prevede, dal 1° febbraio al 31 dicembre 2022, una misura per i fotovoltaici incentivati con vecchi sistemi che se hanno extra profitto devono riversarne una parte al GSE tramite compensazione. L'importo verrà deciso dal GSE.

Ulteriori misure riguardano in particolare:

  • trattamenti di integrazione salariale
  • Piano transizione 4.0
  • Commissione Tecnica PNRR-PNIEC
  • riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi
  • scuola, l'università e la famiglia
  • vaccini anti Sars-CoV2 e misure per assicurare la continuità delle prestazioni connesse alla diagnostica molecolare
  • fascicolo sanitario elettronico e governo della sanità digitale
  • ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro
  • sostegno al settore suinicolo
  • contrasto alle frodi nel settore delle agevolazioni fiscali ed economiche (cessione del credito)
  • contratti pubblici
  • gestione dei contagi da SARS-CoV-2 a scuola

Pesco ha poi dato conto di un'ipotesi di calendario di audizioni, da svolgersi in sede di Ufficio di Presidenza allargato, che potrebbero iniziare nel pomeriggio di giovedì 10 febbraio, per proseguire venerdì 11, lunedì 13 e martedì 14 febbraio. {user_group}

Scarica il testo

AS.2505 DL Sostegni-ter (testo)

Scarica la sintesi

AS.2505 DL Sostegni-ter (sintesi)

 



SEGUICI SU TELEGRAM

icon-telegram.png

Nomos Centro Studi Parlamentari è una delle principali realtà italiane nel settore delle Relazioni IstituzionaliPublic Affairs, Lobbying e Monitoraggio Legislativo e Parlamentare 

Se vuoi conoscere in tempo reale tutto il monitoraggio parlamentare senza perderti nessun nostro aggiornamento seguici sul nostro canale Telegram

 

Scarica la nostra presentazione

banner.gif

Naviga tra i documenti - DL Sostegni ter