Il ritorno alla normalità dopo i mesi di lockdown a causa del Covid-19 ha portato con sé vecchi e nuovi problemi per il Governo. Nonostante l’operato del Governo sia stato giudicato nel complesso positivamente da svariati attori nazionali e internazionali, il premier Conte non è riuscito a placare i litigi all’interno della maggioranza. Una maggioranza sempre più spaccata che ora vede nell’Election day del 20-21 settembre un banco di prova importante per tastare il polso dell’elettorato. Se le elezioni comunali potranno dare solo un’indicazione di massima, dal momento che la vera elezione si terrà l’anno prossimo quando andranno al voto Torino, Milano, Bologna, Roma e Napoli, grande importanza rivestiranno, per motivi diversi, le Regionali, le Suppletive e il referendum costituzionale

Per l’occasione, Nomos Centro Studi Parlamentari ha realizzato un documento riepilogativo dei prossimi appuntamenti elettorali: dalle elezioni suppletive, alle Regionali, dalle Comunali al referendum costituzionale.

Scarica lo speciale

Speciale l'Italia torna al voto - 8 luglio



SEGUICI SU TELEGRAM

icon-telegram.png

Nomos Centro Studi Parlamentari è una delle principali realtà italiane nel settore delle Relazioni IstituzionaliPublic Affairs, Lobbying e Monitoraggio Legislativo e Parlamentare 

Se vuoi conoscere in tempo reale tutto il monitoraggio parlamentare senza perderti nessun nostro aggiornamento seguici sul nostro canale Telegram