Le Commissioni riunite Affari costituzionali e Trasporti della Camera hanno proseguito il 7 ottobre il ciclo di audizioni, iniziato giovedì 3 ottobre, nell’ambito dell’esame del ddl di conversione in legge del decreto-legge n. 105 del 2019, recante disposizioni urgenti in materia di perimetro di sicurezza nazionale cibernetica (AC. 2100) (scade il 20 novembre 2019).

Sono stati ascoltati:

  • il Gen. Giovanni Caravelli, Vicedirettore dell'Agenzia per le informazioni e la sicurezza esterna (AISE) (memoria non disponibile)
  • Federico Cafiero de Raho, Procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo
  • i rappresentanti di Huawei Italia
  • i rappresentanti di ZTE Italia Srl
  • i rappresentanti di Leonardo Spa (memoria non disponibile)
  • i rappresentanti di Confindustria digitale
  • i rappresentanti di Microsoft Italia (memoria non disponibile)
  • i rappresentanti di Iliad Italia Spa (memoria non disponibile)

Sono inoltre disponibili le memorie dei soggetti ascoltati lo scorso 3 ottobre:

  • i rappresentanti di Assotelecomunicazioni (ASSTEL)
  • il Col. Cesare Forte, Direttore della direzione telematica del Comando generale della Guardia di Finanza
  • il Gen. di Brigata Pierangelo Iannotti, Capo del III Reparto del Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri
  • la Dott.ssa Nunzia Ciardi, Direttrice del Servizio di polizia postale e delle comunicazioni del Ministero dell'interno (memoria non disponibile)
  • i rappresentanti di Poste Italiane S.p.A.
  • il Prefetto Gennaro Vecchione, Direttore generale del Dipartimento delle informazioni per la sicurezza (DIS)
  • i rappresentanti di Fastweb S.p.A.
  • i rappresentanti di ENEL S.p.A.
  • i rappresentanti di Terna S.p.A. (memoria non disponibile)

L'8 ottobre  le Commissioni sono tornate a riunirsi per lo svolgimento delle seguenti audizioni:

  • ore 8.30: rappresentanti di Eolo Spa
  • ore 8.50: rappresentanti di Cisco Systems Italy Srl
  • ore 9.10: rappresentanti di IBM Italia Spa
  • ore 9.30: rappresentanti di TIM Spa
  • ore 9.50: rappresentanti di Vodafone Italia Spa
  • ore 10.10: rappresentanti di Wind Tre Spa

Scarica le memorie disponibili

https://www.nomoscsp.com/file/sicurezza-nazionale-cibernetica/audizioni-sicurezza-nazionale-cibernetica.html



SEGUICI SU TELEGRAM

icon-telegram.png

Nomos Centro Studi Parlamentari è una delle principali realtà italiane nel settore delle Relazioni IstituzionaliPublic Affairs, Lobbying e Monitoraggio Legislativo e Parlamentare 

Se vuoi conoscere in tempo reale tutto il monitoraggio parlamentare senza perderti nessun nostro aggiornamento seguici sul nostro canale Telegram

 

Naviga tra i documenti - Sicurezza nazionale cibernetica